to top

Le raccomandazioni dai Cdc per la stagione influenzale 2017-18

influenza vaccino

Pubblicate dai Centers for disease control and prevention (Cdc) di Atlanta in Georgia, quelle che sono le nuove raccomandazioni sulla vaccinazione per chi deve essere vaccinato per l’influenza, che interesserà il nostro Paese durante l’inverno  2017-18.

Queste raccomandazioni dicono che: «Sebbene priva di sequele nella maggior parte dei casi, l’influenza può causare gravi malattie e anche la morte specie tra anziani, bambini piccoli, donne in gravidanza e malati cronici. Salvo specifiche controindicazioni, i Cdc raccomandano la vaccinazione annuale contro l’influenza in tutte le persone di età uguale o superiore a 6 mesi.».

Alle donne in gravidanza può essere somministrata qualsiasi preparazione anti-influenzale approvata dalla FDA (questo per gli Stati Uniti).

Secondo quanto specificato bisogna fare il vaccino prima dell’inizio dei sintomi: La campagna di vaccinazione deve essere iniziata prima della fine di ottobre.

https://www.ncbi.nlm.nih.gov/pubmed/28841201

Naturalmente queste sono le raccomandazioni negli USA. Ognuno di noi può gestire il problema della vaccinazione antinfluenzale seguendo i consigli dal proprio Medico o Pediatra.